Cronaca

Il Comune ha chiuso il Tartaruga di Villa Guardia. Ricorso al Tar

Il locale Tartaruga di Villa Guardia ha dovuto chiudere completamente i battenti. Il Comune di Villa Guardia gli ha revocato le licenze sia come locale di pubblico spettacolo (quindi niente più concerti e niente più discoteca) sia come bar con...

tartaruga-licenza-2feb15

Il locale Tartaruga di Villa Guardia ha dovuto chiudere completamente i battenti. Il Comune di Villa Guardia gli ha revocato le licenze sia come locale di pubblico spettacolo (quindi niente più concerti e niente più discoteca) sia come bar con somministrazione al pubblico di bevande e alimenti. La prima è stata revocata a dicembre, la seconda, invece, pochi giorni fa con un'ordinanza firmata dal sindaco di Villa Guardia Valerio Perroni. Le motivazioni sono contenute nel testo dell'ordinanza. In poche parole i vigili del fuoco e Asl di Como hanno rilevato alcune inadempienze in materia di sicurezza e prevenzione incendi.

La società proprietaria del locale - la Com Srl - è decisa però a dare battaglia per poter riaprire quanto prima. "Abbiamo presentato ricorso al Tar - ha spiegato uno dei soci - perché riteniamo che ci siano i presupposti per poter vedere annullati i provvedimenti che ci hanno portato alla chiusura. In ogni caso stiamo lavorando per sistemare tutti i documenti e le certificazioni richieste perché al di là del ricorso al Tar vogliamo riaprire il prima possibile, speriamo entro la fine dell'inverno".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune ha chiuso il Tartaruga di Villa Guardia. Ricorso al Tar

QuiComo è in caricamento