Sabato, 18 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Comune dimentica via Spartaco". Inquilini delle case comunali mettono soldi e fatica per sistemare il campo

Da luglio la recinzione del campo sportivo di via Spartaco, dove sorge un  grande complesso di case comunali, è letteralmente divelta. Colpa delle violente folate di vento che hanno sferzato la città. Da allora i residenti degli appartamenti...

Da luglio la recinzione del campo sportivo di via Spartaco, dove sorge un grande complesso di case comunali, è letteralmente divelta. Colpa delle violente folate di vento che hanno sferzato la città. Da allora i residenti degli appartamenti comunali hanno invocato l'intervento del Comune di Como per sistemare quei danni e non solo. L'unico intervento eseguito è stata l'affissione di un cartello per avvisare che il campo è inagibile e pericoloso. Dunque, i residenti non intendono più aspettare che l'amministrazione si dia da fare. Con l'inizio delle scuole il campo è tornato più che mai un punto di riferimento per molti ragazzini. Quanto stanno facendo i cittadini di via Spartaco suona come un inequivocabile messaggio rivolto all'amministrazione Lucini: "Siccome il Comune latita - hanno commentato le residenti Cinzia e Moira, che da tempo combattono per la dignità del quartiere in cui vivono - abbiamo deciso di darci da fare in prima persona, ma i soldi che spenderemo dovranno esserci rimborsati perché è assurdo che dobbiamo essere noi a pagare i costi che spetterebbero all'amministrazione comunale".

Si parla, per il momento, di poche centinaia di euro per l'acquisto del materiale (come ad esempio il cemento) per rinsaldare i pali che reggono la recinzione del campo. Resta da vedere se il Comune intenderà davvero rimborsare i costi sostenuti dagli esasperati residenti delle case di via Spartaco.
Si parla di

Video popolari

"Il Comune dimentica via Spartaco". Inquilini delle case comunali mettono soldi e fatica per sistemare il campo

QuiComo è in caricamento