I monumenti della città sulle "giacchette" dei netturbini

Ci sono tutti (o quasi) i monumenti più importanti di Como sulle pettorine fluo che indosseranno da adesso in poi gli oltre quaranta "spazzini" di quartiere. In piazza Duomo mercoledì mattina l'assessore Bruno Magatti (delega all'Ambiente) ha...

netturbini-aprica-23mar16-1

Ci sono tutti (o quasi) i monumenti più importanti di Como sulle pettorine fluo che indosseranno da adesso in poi gli oltre quaranta "spazzini" di quartiere. In piazza Duomo mercoledì mattina l'assessore Bruno Magatti (delega all'Ambiente) ha presentato insieme ai responsabili di Aprica - ditta incaricata del servizio di raccolta rifiuti - la nuova "uniforme". I cosiddetti operatori di quartiere si muovono per strade e piazze allo scopo di raccogliere con scopa e paletta anche i più piccoli rifiuti, quelli, per esempo, che non riescono a raccogliere le macchine spazzatrici. Le nuove pettorine sono solo l'ultima di una serie di iniziativ volte a integrare il servizio di pulizia nella vita quotidiana della città con l'obiettivo di far convivere la frubilità degli spazi pubblici e la necessità di mantenerli puliti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento