Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

"Hanno tentato di bruciare la nostra bandiera in piazza Duomo". La denuncia della Lega

Movimentato episodio, nel primo pomeriggio, in piazza del Duomo a Como. Intorno alle 14.30, un uomo - forse alterato dall'alcool - si è avvicinato al gazebo allestito della Lega Nord per la raccolta firme a favore della tassazione della...

"Hanno tentato di bruciare la nostra bandiera in piazza Duomo". La denuncia della Lega

Movimentato episodio, nel primo pomeriggio, in piazza del Duomo a Como. Intorno alle 14.30, un uomo - forse alterato dall'alcool - si è avvicinato al gazebo allestito della Lega Nord per la raccolta firme a favore della tassazione della prostituzione. L'uomo, una volta avvicinatosi alla bandiera del Carroccio esposta accanto al gazebo, pare abbia tentato di dare fuoco al vessillo con il proprio accendino. I militanti leghisti presenti sono intervenuti e hanno evitato che la bandiera prendesse fuoco, nel contempo la responsabile organizzativa Alessandra Locatelli ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivate le forze dell'ordine. Nel frattempo, però, l'autore del gesto - indicato dagli stessi militanti del Carroccio come un frequentatore abituale della zona del Broletto - si era dileguato.

eugenio-zoffiliSul fatto è intervenuto il commissario cittadino della Lega, Eugenio Zoffili, che si è rivolto al sindaco Mario Lucini chiedendo che "la Polizia locale venga impiegata diversamente, cioè non soltanto per le multe per i divieti di sosta, gli odiosi telelaser e gli autovelox ma soprattutto sul fronte dei controlli e delle attività di prevenzione in città per combattere questo vergognoso degrado. Noi comunque non ci facciamo certo intimorire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno tentato di bruciare la nostra bandiera in piazza Duomo". La denuncia della Lega

QuiComo è in caricamento