rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Ats Insubria sotto attacco Hacker: tutto bloccato

L'attacco questa mattina 5 maggio

La sanità lombarda continua a fare i conti con l'attacco hacker che nella notte del 1 maggio ha colpito le strutture dell'Asst Fatebenefratelli Sacco a Milano, mandando in titl i portali di oltre trenta nosocomi. Oggi ad essere presa di mira è Ats Insubria che ha rilevato l'attacco hacker da questa mattina, giovedì 5 maggio. Il direttore generale di Ats Insubria Lucas Maria Gutierrez ha dichiarato che in queste ore è impossibile qualsiasi intervento e non si può prenotare, consultare o interloquire con i servizi. Non è ancora stato reso noto se sia stato chiesto un riscatto per ripristinare la normalità. Informano da Ats:

"I Sistemi informatici di ATS Insubria sono in fase di verifica: il sito, al momento, non è raggiungibile. Stamattina i tecnici hanno rilevato un attacco  hacker nei sistemi informatici di ATS Insubria pertanto in via cautelativa e per sicurezza hanno isolato la struttura informatica aziendale dalle reti esterne, di conseguenza il sito e i portali pubblici di ATS Insubria non saranno raggiungibili fino al termine delle verifiche.

“Al momento ci risulta impossibile qualunque intervento e siamo dispiaciuti per le ricadute sull’utenza, che in queste ore non può prenotare, né consultare, né interloquire coi nostri servizi” ha commentato il Direttore Generale Lucas Maria Gutierrez.
 L'Agenzia avviserà appena verranno riattivati i collegamenti con l'esterno."

In aggiornamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ats Insubria sotto attacco Hacker: tutto bloccato

QuiComo è in caricamento