Ha speronato la polizia per fuggire: condannato a 3 anni e mezzo

Nella notte di venerdì 21 ottobre una pattuglia delle volanti della Questura di Como ha fermato, dopo un inseguimento rocambolesco, un’auto a bordo della quale viaggiavano quattro persone pluripregiudicate. L'uomo al volante (L.R. di 28 anni) -...

aggressione-municipio-polizia-ott16-1

Nella notte di venerdì 21 ottobre una pattuglia delle volanti della Questura di Como ha fermato, dopo un inseguimento rocambolesco, un’auto a bordo della quale viaggiavano quattro persone pluripregiudicate. L'uomo al volante (L.R. di 28 anni) - con varie condanne alle spalle per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, guida sotto l’effetto di alcool e divieto a partecipare ad associazione sportive - è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, inosservanza ai provvedimenti di autorità in concorso, lesioni personali aggravate e guida in stato di ebrezza, oltre ad essere sanzionato per manovre pericolose, mancato alt e mancata esibizione della patente di guida. Durante l’udienza di convalida l’uomo ha ammesso di essere alla guida per poi ritrattare successivamente.

Ieri, il giudice, a seguito della ricostruzione dell’accaduto e delle testimonianze di alcuni presenti sul posto, ha condannato l’uomo a 3 anni e quattro mesi da scontare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento