rotate-mobile
Cronaca Erba

Greta Spreafico di Erba è scomparsa nel nulla dal 4 giugno: grande preoccupazione

Nuovo appello a Chi l'Ha Visto?, gli amici: "Siamo pronti ad aiutarti in ogni modo"

Avevamo lanciato un appello per Greta Speafico lo scorso 9 giugno ma purtroppo da allora la 53enne di Erba non ha ancora dato sue notizie.

Emergono alcuni dettagli che destano inevitabilmente preoccupazione. È scomparsa il 4 giugno ed è stata vista l'ultima vola in un bar a Porto Tolle, Rovigo. Era l'una di notte. L'ultimo segnale invece è stato un messaggio al compagno Gabriele alle ore tre della stessa notte. 

La loro storia d'amore è nata grazie alla passione per la musica. Greta e Gabriele si conoscono già da trent'anni ma la loro relazione è iniziata solo recentemente. Greta stava vivendo un periodo molto difficile, a causa di una malattia ed era alla ricerca di mascherine che non contenessero metalli: per questo aveva cercato il suo amico Gabriele che vive in Svizzera e da quel momento tra i due è nato un sentimento. 

La 53enne di Erba si trovava a Porto Tolle, località Ca' Tiepolo per vendere la casa del nonno. Avrebbe avuto il rogito e l'incontro con il notaio il giorno dopo la scomparsa: non si è mai presentata. Su richiesta dei carabinieri Comaschi i colleghi di Porto Tolle hanno svolto alcune ricerche ma essendo una maggiorenne la denuncia è di allontanamento di persona. Greta è stata vista andare via dal bar a bordo della sua auto, una Kia Picanto Nera. 

Tutte le incognite sulla scomparsa di Greta 

A Chi L'ha Visto? nella puntata di ieri 15 giugno è stato trattato il caso. Sono tanti gli amici preoccupati per lei, che la aspettano e che hanno lanciato un appello dicendo che sono sempre pronti ad aiutarla in qualsiasi modo. Greta è molto legata alla madre e questo prolungato allontanamento desta inevitabilmente ansia e preoccupazione. Tante le domande che tutti si fanno e a cui per ora non c'è risposta: nessuna telecamera ha ripreso la sua auto quando si è allontanata dal bar? Avrà avuto un ripensamento per la vendita della casa del nonno? Per Greta Porto Tolle era una seconda casa, dove va da sempre ed è conosciuta da tutti come una persona solare, disponibile, amante della musica. Uno dei suoi due cellulari è rimasto proprio in quella abitazione a Porto Tolle, l'altro risulta spento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Greta Spreafico di Erba è scomparsa nel nulla dal 4 giugno: grande preoccupazione

QuiComo è in caricamento