Gratta e vinci in cambio di cocaina: un arresto a Mozzate

Un 51enne agli arresti domiciliari

Gratta e vinci già grattati e vincenti. Ecco con cosa si è fatto pagare un pusher di Mozzate in cambio di una dose di cocaina. L'uomo è stato fermato nella mattina del 13 novembre 2018 dai carabinieri di Mozzate proprio subito dopo avere venduto la sostanza stupefacente a un acquirente che, forse non avendo soldi contanti, ha pensato bene di utilizzare i gratta e vinci (il cui valore vincente ammontava a circa 30 euro) come moneta di scambio per gli 0,3 grammi dicocaina acquistati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno effettuato sul posto una perquisizione anche del veicolo in uso al pusher. Sono stati trovati altri 0,22 grammi di cocaina nel portafogli e 27 grammi di mannite nell'auto. L'uomo è stato arrestato. Si trova adesso agli arresti domiciliari. Per coglierlo sul fatto i carabinieri hanno dovuto effettuare indagini costituite da ore di appostamenti e pedinamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

Torna su
QuiComo è in caricamento