Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Gli eroi del Lario: una mostra sui canottieri comaschi

“Gli Eroi della Lario, caduti nella Grande Guerra”, una mostra unica per celebrare la doppia ricorrenza dei 125 anni dalla fondazione della Canottieri Lario e dei 100 anni dalla scomparsa dei canottieri di fama mondiale Giuseppe Sinigaglia e...

mostra-canottaggio-mag16

"Gli Eroi della Lario, caduti nella Grande Guerra", una mostra unica per celebrare la doppia ricorrenza dei 125 anni dalla fondazione della Canottieri Lario e dei 100 anni dalla scomparsa dei canottieri di fama mondiale Giuseppe Sinigaglia e Teodoro Mariani.

La mostra sarà inaugurata lunedi 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, alle ore 12.30 presso il salone del Broletto in Piazza Duomo a Como e rimarrà aperta ogni giorno dalle 10 alle 18 fino al 26 giugno, ad ingresso gratuito Con documenti originali, fotografie, cimeli e quadri inediti risalenti al primo ventennio del '900, l'esposizione narra le vicende dei venti canottieri della Lario caduti al fronte durante la Prima Guerra Mondiale, ricreando il più fedelmente possibile l'ambiente del periodo in un Broletto arredato solamente di ferro, legno e vetro.

La visita prevede un percorso principale composto da 75 pannelli in acciaio, esposti su griglie di ferro a ricordo delle trincee, accompagnati dalla proiezione di documenti storici. Al centro della sala saranno esposti lo skiff, i remi e il numero di gara con cui Sinigaglia conquistò la vittoria mondiale di Henley 1914 .

Inoltre saranno mostrati per la prima volta al pubblico pezzi pregiati come la sciabola appartenuta ad Antonio Sant'Elia e la corrispondenza dal fronte fra Sinigaglia e la madre.

Trofei, medaglie, diplomi e giornali d'epoca andranno a completare la parte sportiva mentre la sezione militare vedrà esposti elmetti, divise, bandiere, gavette e armi del primo conflitto mondiale.

L'esposizione, curata da Enrico Levrini, è realizzata con la collaborazione della Canottieri Lario, della sezione di Como dei Granatieri di Sardegna e dell' Associazione Nazionale Volontari di Guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli eroi del Lario: una mostra sui canottieri comaschi

QuiComo è in caricamento