Giorno della memoria, medaglie a 25 comaschi deportati

Nel Giorno della Memoria (27 gennaio) a Villa Olmo si è svolta la cerimonia per insignire con la Medaglia alla Memoria 25 comaschi che furono deportati in nei campi di concentramento e lavori forzati durante la seconda guerra mondiale. Ha...

Nel Giorno della Memoria (27 gennaio) a Villa Olmo si è svolta la cerimonia per insignire con la Medaglia alla Memoria 25 comaschi che furono deportati in nei campi di concentramento e lavori forzati durante la seconda guerra mondiale. Ha consegnato le medaglie il prefetto di Como, Michele Tortora, accompagnato dai sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti. Delle 25 persone costrette ai lavori forzati, solo 11 sono ad oggi in vita. A ritirare la medaglia per conto di chi non c'è più sono stati i parenti o gli amici.

Le medaglie alla memoria sono andate ai seguenti comaschi: Giulio Colombo (Arosio), Alfredo Lanfranconi (Brienno), Francesco Gatti (Cadorago), Stefano Masciadri (Canzo), Ermanno Albonico (Casnate con Bernate), Leandro Bonini (Casnate con Bernate), Enrico Della Torre (Cernobbio), Gaetano Rocca (Cernobbio), Alfredo Aldo Caldera (Como), Mario Prayer (Como), Giacomo Zonca (Como), Emilio Romano (Como), Pietro Bianchi (Rebbio), Remo Alietti (Domanso), Vincenzo Alietti (Domaso), Marco Corti (Erba), Michele Orsenigo (Figino Serenza), Pietro Cattaneo (Fino Mornasco), Paolo Parente (Lomazzo), Francesco Vidoletti (Pellio Intelvi), Mario Proverbio (Porlezza), Bruno Donadini (Ronago), Franco Alfredo Bonini (Villa Guardia), Giovanni Sala (Villa Guardia), Cesare Zanetti (Villa Guardia).

In occasione della cerimonia per celebrare la Giornata della Memoria, il prefetto ha consegnato anche le onorificenze della Repubblica Italiana a persone comasche che si sono meritate il titolo di commendatore, ufficiale o cavaliere. Si tratta di: Marcellino Beltracchini (commendatore), Salvatore Buetto (commendatore), Enrico gandola (commendatore), Gaetano Volpe (commendatore), Bruno Farina (ufficiale), Senatro Frezza (ufficiale), Stefanino Fumagalli (ufficiale), Silvia Baratelli (cavaliere), Pasquale Clemente (cavaliere), Vilma Conti (cavaliere), Alberto Cova (cavaliere), Diego Farina (cavaliere), Mauro Natali (cavaliere), Carlo Pellegatta (cavaliere, Giuseppe Scalisi (cavaliere), Luigi Visconti (cavaliere)

Si parla di

Video popolari

Giorno della memoria, medaglie a 25 comaschi deportati

QuiComo è in caricamento