rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Una giornata tragica nel Comasco: tutto quello che è successo

Incidenti (anche gravi) e due morti

Una giornata tragica oggi 11 gennaio nel territorio Comasco. Molti incidenti, anche gravi e due persone morte. La prima notizia del giorno riguardava l'uomo di 36 anni, un egiziano che ha perso la vita proprio oggi in ospedale dopo che ieri sera (poco prima della mezzanotte) è caduto nelle gelide acque del lago. A mezzanotte in punto a Valbrona un violento scontro frontale tra due auto. Inizialmente segnalato come codice rosso, all'arrivo dei soccorsi le persone ferite, tre donne, fortunatamente non sono state ritenute in pericolo di vita ma sono state trasportate all'ospedale Manzoni di Lecco e al Fatebenefratelli di Erba. 

A Carimate questa mattina all'alba intorno alle 5.28 un pendolare che si stava recando in stazione ha trovato in strada un uomo senza vita, identificato poi dai carabinieri di Cantù come un 85enne di origini austriache. L'ipotesi più accreditata è che l'uomo sia inciampato e caduto o che abbia avuto un malore, ma spetterà a chi di competenza stabilire le cause del decesso. 

Alle 15.15 un gravissimo incidente sulla Novedratese all'altezza di Mariano Comense. Due elisoccorsi sono decollati in codice rosso da Como Villa Guardia. Tre auto coinvolte. I feriti, due molto gravi, sono stati portati all'ospedale di Varese e al San Gerardo di Monza in prognosi riservata. 

Sempre sulla Novedratese, solo due giorni fa, il 9 gennaio in un incidente aveva perso la vita una donna di 51 anni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata tragica nel Comasco: tutto quello che è successo

QuiComo è in caricamento