Cronaca

Giorgio, clochard trovato morto: con il suo cane commosse l'Italia e mostrò il lato buono dei comaschi

Certe storie diventano notizia e dopo un breve periodo di clamore e notorietà finiscono nel dimenticatoio. Quando si lavora in un giornale quello che conta sono i fatti nuovi, da pubblicare ogni giorno. Perché ogni giorno bisogna dare informazioni...

clochard-cane-12ott16

Certe storie diventano notizia e dopo un breve periodo di clamore e notorietà finiscono nel dimenticatoio. Quando si lavora in un giornale quello che conta sono i fatti nuovi, da pubblicare ogni giorno. Perché ogni giorno bisogna dare informazioni fresche ai lettori. Spesso non c'è tempo per ricordare fatti e persone protagonisti di eventi e storie accadute tanto tempo fa. Ma Giorgio, il clochard di 52 anni trovato morto nel primo pomeriggio di oggi, un ricordo, a nostro avviso, lo merita. Giorgio per pochi minuti è stato famoso, in tutta Italia. Insieme al suo cane Willy è stato protagonista di una storia diventata notizia per un telegiornale di Mediaset. In quell'occasione Giorgio e Willy non hanno fatto parlare solo di sé ma anche dei comaschi. Non di tutti, per carità, ma di qualcuno dal cuore generoso che si adoperò per aiutarli. In che modo? Willy si era perso. Era scappato a causa di uno spavento. Giorgio era triste senza il suo compagno di vita ma per fortuna alcuni cittadini si diedero da fare e con ricerche e passaparola riuscirono a ritrovare Willy e a riconsegnarlo alle affettuose braccia del suo padrone.

Da allora - era dicembre 2013 - la coppia è cresciuta di numero, fino a diventare un quintetto. Giorgio era noto in città perché era quel senza tetto che dormiva in una tenda, a volte nella centralissima piazza San Fedele. Da circa un anno si era trasferito insieme ai suoi quattro cani in via Carso davanti al civico 14 dove c'è una struttura dismessa. Nel cortile di quell'edificio aveva messo la sua tenda e l'aveva attrezzata con letto e cassettiera. Questa mattina il tragico ritrovamento. I suoi cani sono stati presi in affidamento dal dipartimento veterinario dell'Ats Insubria.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgio, clochard trovato morto: con il suo cane commosse l'Italia e mostrò il lato buono dei comaschi

QuiComo è in caricamento