Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Giampiero Liberatore e il figlio Kevin le vittime dell'A26

Giampiero Liberatore, 60 anni, e il figlio Kevin di 26, abitavano a Solbiate: sono loro le vittime del tragico e violento incidente avvenuto ieri intorno alle 17 sulla autostrada A26 nel territorio del Comune di Campo Ligure. La polizia stradale...

Giampiero Liberatore, 60 anni, e il figlio Kevin di 26, abitavano a Solbiate: sono loro le vittime del tragico e violento incidente avvenuto ieri intorno alle 17 sulla autostrada A26 nel territorio del Comune di Campo Ligure. La polizia stradale ha lavorato molte ore per risalire alla loro identità. Infatti, padre e figlio sono deceduti nell'auto che è andata carbonizzata dopo l'impatto con il suolo, avvenuto dopo un volo di quasi 20 metri da un cavalcavia dell'autostrada. Sembra che stessero tornando da un viaggio di lavoro in Francia. La Jaguar sulla quale viaggiavano ha sfondato la barriera laterale ed è precipitata nel vuoto. Quando si è schiantata al suolo ha preso fuoco. Per Giampiero e Kevin Liberatore (nella foto da Facebook) non c'è stato nulla da fare. I vigili del fuoco hanno lavorato due ore per spegnere l'incendio che ha divorato la macchina con dentro padre e figlio di Solbiate.

Alla loro identità la polizia stradale è arrivata grazie ad alcuni numeri della targa ticinese che non era stata completamente distrutta dalle fiamme (foto di Radio Gold). Fondamentale, ovviamente, anche il modello dell'auto. Da questi elementi è stato possibile risalire alla ditta ticinese alla quale era intestata l'auto, ovvero la Everpack, operante nel settore finanziario e della quale Giampiero Liberatore era il titolare. La dinamica e le cause dell'incidente mortale devono ancora essere chiarite del tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giampiero Liberatore e il figlio Kevin le vittime dell'A26

QuiComo è in caricamento