Cronaca

Garzeno, la ruspa cade nel dirupo: morto

Un uomo di 45 anni è morto a Garzeno a seguito di un incidente con una piccola ruspa. Il terreno, forse a causa anche delle forti piogge di questi giorni, è ceduto e il mezzo escavatore si è ribaltato ed è caduto in una scarpata per circa 40 metri...

Un uomo di 45 anni è morto a Garzeno a seguito di un incidente con una piccola ruspa. Il terreno, forse a causa anche delle forti piogge di questi giorni, è ceduto e il mezzo escavatore si è ribaltato ed è caduto in una scarpata per circa 40 metri di altezza. L'uomo ha perso la vita praticamente sul colpo. Inutile l'intervento degli uomini del soccorso alpino e speleologico e dei vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che dovranno stabilire la dinamica della tragedia. L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima delle ore 11 in un'area di lavoro situata in una zona impervia. L'uomo era residente a Vercana ed era contitolare di una impresa edile con sede a Catasco di Garzeno. La salma è stata trasportata all'ospedale Sant'Anna in attesa dell'autopsia disposta dal magistrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garzeno, la ruspa cade nel dirupo: morto

QuiComo è in caricamento