rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Centro storico / Via Domenico Fontana

Como, ruba un portafogli in farmacia ma una volta scoperto si graffia l'addome con un accendino

Attimi di concitazione in centro città

Intorno alle ore 13 del 17 ottobre 2023 una pattuglia della polizia di Stato della questura di Como è intervenuta in via Fontana dove era stato segnalato furto. Giunti sul posto gli agenti hanno raccolto la testimonianza del derubato che stava discutendo animatamente con un cittadino marocchino, il quale nel frattempo si era ferito da solo con un accendino graffiandosi l’addome. La vittima del furto ha raccontato ai poliziotti che mentre stava entrando in farmacia si era sentito sfilare dalla tasca il portafogli e si era così messo all’inseguimento del ladro fuggito in direzione di piazza Cavour. Una volta raggiunto, il ladro ha gettato il portafoglio poco e, dando in escandescenza, si è tolto la maglietta e ha iniziato a graffiarsi l’addome con la parte metallica del suo accendino. L’uomo è stato portato in questura, identificato e denunciato a piede libero per furto con destrezza e successivamente trasportato in ambulanza in codice verde all’ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia per un lieve malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, ruba un portafogli in farmacia ma una volta scoperto si graffia l'addome con un accendino

QuiComo è in caricamento