Ruba il pin del bancomat alla fidanzata e la deruba per pagare i debiti di gioco

Vittima una donna della Val d'Intelvi

Foto di repertorio

Un uomo di 35 anni della provincia di Varese è stato denunciato dalla sua fidanzata. La donna da un anno subiva il furto di soldi dal suo conto corrente. Se ne è accorta solo negli ultimi mesi ma non riuscendo a capire come fosse possibile ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri di Castiglione d'Intelvi, vicino al paese dove abitava con il suo compagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno avviato subito le indagini sfruttando, tra l'altro, anche le immagini di sorveglianza dei bancomat della zona. Ed ecco l'amara scoperta: a prelevare all'insaputa della donna era il suo stesso fidanzato che, non si sa bene come e quando, era riuscito a carpire il codice pin del bancomat della donna. Lo utilizzava per fare piccoli prelievi così da ripagare alcuni debiti di gioco che aveva contratto e che continuava a contrarre a causa del suo vizio per le scommesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • I 7 punti panoramici dove vedere il Lago di Como

  • Merone, infortunio sul lavoro: morto un uomo alla Holcim

Torna su
QuiComo è in caricamento