Cronaca Via Regina, 14

Musso, ladra colpisce durante la messa: ruba il portafoglio a una donna mentre prega

Efficaci indagini dei carabinieri grazie alle telecamere di sorveglianza della chiesa

Una donna di 40 anni è stata denunciata per furto aggravato dai carabinieridi Dongo. La donna è accusata di avere rubato un portafoglio durante la messa che si è tenuta lo scorso 9 dicembre 2018 nella chiesa di San Biagio a Musso. La vittima è una donna di 62 anni residente a Musso. Dopo la messa si è accorta che le mancava il portafoglio che aveva prima di entrare in chiesa. La 62enne si è rivolta ai carabinieri di Dongo che hanno immediatamente avviato le indagini. Già nella stessa giornata i militari avevano acquisito le immagini delle videocamere interne della chiesa arrivando a individuare la responsabile del furto. Dalle immagini si vede la ladra che si sfila il portafogli dalla borsa della vittima mentre quest'ultima è distratta poiché immersa in un momento di meditazione religiosa. 
I carabinieri hanno poi dovuto proseguire le indagini per arrivare a dare un nome all'abile furfante. Sono riusciti, dunque, a rintracciarla: si tratta di una 40enne di Chiavenna che ha ammesso la sua responsabilità e che ha restituito il denaro sottratto, circa 350 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musso, ladra colpisce durante la messa: ruba il portafoglio a una donna mentre prega

QuiComo è in caricamento