Furto all'Esselunga di Como: arrestato 28enne

Ha rubato alimentari, profumi ed oggetti di elettronica per circa 125 euro

Immagine di repertorio

Ha rubato merce all'Esselunga di via Carloni a Como per circa 125 euro, rompendo le confezioni per nasconderla meglio addosso, ma non l'ha fatta franca: arrestato un ragazzo di 28 anni.
Il furto lunedì 15 aprile 2019 verso le 11.20: l'uomo era stato fermato dagli addetti alla vigilanza del supermercato mentre cercava di oltrepassare le casse con addosso generi alimentari, profumi e oggetti di elettronica.

Subito è stata chiamata la polizia: a un controllo più approfondito il 28enne, C.F le iniziali, cittadino italiano con precedenti penali specifici per reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso di un passamontagna e di un coltello.

L'uomo è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura di Como in attesa del processo con rito direttissimo celebrato nella giornata di martedì 16 aprile: convalidato l'arresto con la condanna a 11 mesi di reclusione e 600 euro di multa con obbligo di firma.
In corso ulteriori indagini per accertare l'eventuale coinvolgimento del giovane in altri episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Auto incendiata a Como in piazza San Rocco: le immagini

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento