menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Como, entra in casa per rubare ma i proprietari chiamano la polizia: arrestato

E' successo in via Airoldi: proprietari allarmati dai rumori al piano di sotto

Arrestato in flagranza di reato mentre stava rubando in una casa: è successo nella serata di Pasqua in via Airoldi 8 a Como. Una serata movimentata, quella di domenica 1° aprile 2018: i proprietari dell'abitazione si trovavano al piano superiore quando hanno sentito dei rumori provenire dal piano di sotto. Allarmati, hanno subito hanno chiamato la polizia: in via Airoldi, traversa di via Monte Grappa in zona Caserme, sono arrivate le volanti della Questura che hanno sorpreso un uomo, un tunisino, mentre cercava di rubare nella casa.
L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato dai poliziotti.

Lo scorso mese di febbraio i carabinieri avevano arrestato a Canicattì, in Sicilia, un 26enne rumeno responsabile, insieme ad altre due persone, di un furto in appartamento avvenuto mesi prima in centro Como. Anche in quell'occasione era stata la proprietaria dell'abitazione, rientrando in casa, ad accorgersi della presenza dei ladri e ha chiamare le forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento