Cronaca

Ladri italiani di biciclette di lusso arrestati in Svizzera

Il furto in un negozio specializzato di Lugano

Hanno rubato biciclette di valore in un negozio specializzato di Lugano: per questo due giovani italiani, residenti in Italia, di 26 e 29 anni, sono stati arrestati dalla Polizia Cantonale. 
I due pendolari del furto sono stati controllati e fermati nei pressi della stazione di Paradiso dalle Guardie di confine mentre si trovavano in sella a due biciclette di cospicuo valore. Bici risultate poi rubate poche ore prima a Lugano.
Gli accertamenti svolti dalla Polizia cantonale hanno inoltre permesso di stabilire che i due avevano effettuato un analogo furto di biciclette a inizio maggio a Paradiso.
L'arresto è stato confermato dal Giudice dei provvedimenti coercitivi. Le ipotesi di reato sono quelle di furto ripetuto, danneggiamento e violazione di domicilio per i fatti già emersi ed altri ancora al vaglio degli inquirenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri italiani di biciclette di lusso arrestati in Svizzera

QuiComo è in caricamento