Veniano, furto al Tigros: tre arrestati nella notte

Messi in fuga d'allarme ma sono stati bloccati dai carabinieri

Carabinieri di Appiano Gentile

Arrestati in flagranza di reato: in manette sono finiti tre italiani sorpresi a rubare nella notte al supermercato Tigros di via Girola a Veniano. Quando si sono introdotti nel supermercato dopo avere scardinato un ingresso è scattato l'allarme che li ha messi in fuga. Hanno fatto appena ion tempo a raccogliere i propri attrezzi da scasso quando sono giunti i carabinieri di Appiano Gentile che hanno bloccato i delinquenti prima che riuscissero a fuggire.

I tre arrestati sono un un 48enne di Benevento ma domiciliato nel Monzese, e due milanesi di 49 e 51 anni, anche loro residenti nel Monzese.
Il terzetto di malviventi, in sostanza, non ha avuto il tempo materiale né di mettere a segno il furto né di guadagnare la via di fuga: dapprima hanno scardinato le due porte di accesso al supermercato ma, appena entrati, è scattato l’allarme anti-intrusione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, infetto un ragazzo della Valtellina. I contagi in Lombardia sono già 89

  • Coronavirus a Como: paziente infetto trasferito all'ospedale Sant'Anna

  • Coronavirus, non solo le scuole: dalle 18 chiusi pub e discoteche, non i ristoranti

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Da Moreno, in crisi la catena dello shopping low cost: timore per i dipendenti di Olgiate e Vertemate

Torna su
QuiComo è in caricamento