Cronaca

Furti all'ospedale Sant'Anna: denunciata un'infermiera tirocinante

Ben 32 i furti che avrebbe commesso nel periodo di tirocinio all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Nei guai è finita una ragazza di 23 anni, studentessa in infermieristica. M. S. le sue iniziali. La giovane è stata praticamente...

ospedale-sant-anna-2

Ben 32 i furti che avrebbe commesso nel periodo di tirocinio all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Nei guai è finita una ragazza di 23 anni, studentessa in infermieristica. M. S. le sue iniziali. La giovane è stata praticamente colta sul fatto dagli agenti di polizia di Stato in forze all'ospedale. Dopo avere raccolto numerose denunce risalenti ai mesi di giugno, novembre e dicembre 2015, e maggio e giugno 2016, gli agenti hanno iniziato accurate indagini e anche grazie all'ausilio di telecamere nascoste sono arrivati a incastrare la ragazza che era finita da subito tra i sospettati a causa della coincidenza tra i furti e il periodo in cui la giovane svolgeva il tirocinio.

Ieri, dunque, la ragazza è stata fermata dopo l'ennesimo furto. I poliziotti le hanno chiesto contezza di cosa avesse addosso. Lei ha estratto dalla tasca due banconote, una delle quali è risultata essere quelle usate dagli investigatori per trarla in inganno. Prima di effettuare la perquisizione personale la giovane ha estratto dal reggiseno la somma di altri 205 euro oltre a un portafoglio di un degente che aveva nascosto all'interno dei bagni degli infermieri. E' stata denunciata in stato di libertà per furto con circostanze aggravanti e reato continuato per un ammontare complessivo di circa 3mila euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti all'ospedale Sant'Anna: denunciata un'infermiera tirocinante

QuiComo è in caricamento