Cronaca

Chiara Rossetti, i funerali giovedì 27 luglio

La Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo

Saranno celebrati giovedì 27 luglio alle ore 14, nella chiesa della parrocchia di Tavernola, i funerali di Chiara Rossetti, la giovane scout morta schiacciata da un albero. Nella sera di mercoledì 26 luglio è prevista una veglia di preghiera. Non c'è stato bisogno della autopsia. La salma della 16enne è stata ricomposta all'ospedale di Esino e poi riconsegnata alla famiglia. Nel frattempo la Procura di Brescia ha aperto un inchiesta per omicidio colposo.

Una morte assurda

La tragedia si è consumata intorno alle 5 del mattino. Il gruppo scout Agesci Como 3, di cui faceva parte Chiara, si trovava a Palù, località del Comune bresciano di Corteno Golgi, per il consueto campo estivo. Chiara era una delle ragazze più esperte nella trasferta bresciana e per lei lo scoutismo era una vera e propria passione, insieme alla cucina (frequentava il Cfp di Monte Olimpino). Chiara si trovava in tenda insieme alle amiche quando un albero si abbattuto su di loro, ferendo lei mortalmente e lasciando illese le altre compagne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara Rossetti, i funerali giovedì 27 luglio
QuiComo è in caricamento