Funerale di Antonello Passera: "Ha dato tanto a Como"

Como ha dato l’addio ad Antonello Passera. Nella chiesa di San Giorgio gremita di familiari, amici, autorità e conoscenti, si sono svolti oggi pomeriggio i funerali dell’imprenditore comasco deceduto domenica mattina per un infarto che lo aveva...

Como ha dato l’addio ad Antonello Passera. Nella chiesa di San Giorgio gremita di familiari, amici, autorità e conoscenti, si sono svolti oggi pomeriggio i funerali dell’imprenditore comasco deceduto domenica mattina per un infarto che lo aveva colpito una settimana prima mentre giocava a golf. Alle esequie hanno preso parte anche il presidente del Consiglio Mario Monti e la moglie Elsa, il ministro della Giustizia Paola Severino e il ministro dell'Ecnomia Umberto Grilli. Tutti hanno stretto in un caloroso abbraccio il ministro Corrado Passera, fratello di Antonello. Intenso e carico di commozione l’abbraccio sul sagrato della chiesa fra il ministro Passera e il premier Monti.

Tra la folla c’era la cantante Ivana Spagna. Presente anche il giornalista Alessandro Sallusti. Moltissime anche le autorità civili e militari, fra cui il sindaco Mario Lucini con l’assessore Daniela Gerosa. Momenti di intensa commozione e di dolore all’omelia del parroco di San Giorgio, don Luigi Chistolini, il quale ha voluto rivolgersi direttamente al defunto, ricordandone le straordinarie doti umane unite alla passione per il suo lavoro, ma sottolineando anche l’illuminata lungimiranza imprenditoriale che lo ha portato a rivestire ruoli di spicco e responsabilità nel panorama alberghiero cittadino. Coinvolgimento e dolore anche quando, sul pulpito della parrocchiale di via Borgovico, è salita la nipote di Antonello Passera, la quale, a sua volta, ha voluto rivolgere un pensiero e un saluto allo zio cui era particolarmente legata. Con Antonello Passera se ne va un esponente di spicco della società comasca, uomo che ha saputo portare avanti con caparbietà e capacità l’opera iniziata dal padre, facendosi apprezzare da tutti, e non soltanto da chi lo conosceva, per le sue doti umane e il suo innato carisma.

Si parla di

Video popolari

Funerale di Antonello Passera: "Ha dato tanto a Como"

QuiComo è in caricamento