Tragedia di Lezzeno, sabato 7 aprile i funerali della piccola Maddalena

La famiglia ha aperto una raccolta fondi per beneficenza

La chiesa parrocchiale di Lezzeno

Sono stati fissati per sabato 7 aprile 2018 alle 14 i funerali della piccola Maddalena Dominioni, la bimba di appena 6 anni morta lunedì 2 aprile a Lezzeno in seguito alle gravissime ferite riportate nell'incidente avvenuto a bordo del motoscafo su cui si trovava insieme al nonno Erio Matteri. La bimba è caduta nel vano motore della barca durante la manovra di attracco. 
L'ultimo saluto si terrà nella chiesa parrocchiale dei Santi Quirico e Giulitta a Lezzeno, il paese in cui la piccola, pur risiedento a Como con i genitori e la sorellina, era cresciuta, tra le barche del cantiere del nonno, costruttore e restauratore conosciuto in tutto il mondo. Attesa una grandissima partecipazione di cittadini, amici della famiglia e delle tante persone colpite da questa ernorme tragedia.

La raccolta fondi

La famiglia, annunciando sul necrologio i funerali, ha chiesto di non donare fiori ma di fare una donazione per opere di solidarietà: "I fiori appassiscono, le opere di bene restano". Chi volesse contribuire può fare una donazione presso la Banca di Credito Cooperativo di Lezzeno sul conto corrente dedicato "Un Arcobaleno per Maddalena", IBAN IT 43 P 08618 51410 000 000 0101 30 BIC ICRAITRRH60.
I soldi raccolti verranno poi devoluti in beneficenza.

La tragedia

Maddalena Dominioni si trovava sul motoscafo con il nonno. Durante la manovra per ormeggiare l'imbarcazione nel suo cantiere, in località Calvasino a Lezzeno, la bambina è caduta nel vano motore, riportando gravissime ferite. La piccola è stata portata d'urgenza in elisoccorso all'ospedale di Brescia, ma purtroppo non ce l'ha fatta.  Sulla morte della piccola Maddalena la Procura di Como ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo per ricostruire quanto accaduto: nei giorni scorsi è stata effettuata l'autopsia sul corpo della bimba, poi il nulla osta per i funerali. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Grandate: un ragazzo di 18 anni si toglie la vita buttandosi dalla torretta dell'acquedotto

  • Nuovo codice della strada, cosa rischiano gli automobilisti comaschi

  • Anche a Como è esplosa la Bubble Tea mania

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 5 migliori osterie per una pausa pranzo a Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

Torna su
QuiComo è in caricamento