Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Maxi frode fiscale, denunciati 6 cinesi operanti nel settore moda

La guardia di finanza di Olgiate Comasco ha scoperto e fermato un'associazione a delinquere formata da cinesi che lavoravano in cinque diverse ditte individuali che producevano calzature di alta moda tra Como, Varese e Milano. Dopo oltre 8 mesi di...

La guardia di finanza di Olgiate Comasco ha scoperto e fermato un'associazione a delinquere formata da cinesi che lavoravano in cinque diverse ditte individuali che producevano calzature di alta moda tra Como, Varese e Milano. Dopo oltre 8 mesi di indagini con l'aiuto anche delle polizie locali del territorio, le fiamme gialle sono arrivate a denunciare sei cittadini di nazionalità cinese, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale per i reati tributari di dichiarazione fraudolenta, infedele ed omessa dichiarazione nonché per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

I militari hanno, infatti, accertato 9 milioni di euro di elementi positivi di reddito e di IRAP sottratti a tassazione e 500mila euro di IVA evasa. Hanno così ottenuto dall'autorità giudiziaria l'emissione di un provvedimento di sequestro sui beni degli indagati per un importo di 4,5 milioni di euro e sottoporre a sequestro preventivo tutte le possidenze patrimoniali illecitamente accumulate, tra cui una villa di pregio, un appartamento con annesso box, due SUV, altre due autovetture di grossa cilindrata, rapporti bancari e prodotti assicurativi per un valore superiore a 700mila euro.

Secondo l'ipotesi accusatoria, il sodalizio, attraverso un sistema di frode consistente nell'apertura e nella chiusura nel breve periodo della partita IVA (da qui il nome dell'operazione), continuando tuttavia l'attività produttiva nella medesima sede, riusciva ad eludere i controlli e ad ostacolare l'accertamento. L'impiego di manodopera irregolare e clandestina completava una gestione imprenditoriale particolarmente lesiva degli interessi tributari e che produceva distorsione nel mercato artigianale di settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi frode fiscale, denunciati 6 cinesi operanti nel settore moda

QuiComo è in caricamento