Fox Town costretto a chiudere la domenica. Il titolare: "A rischio centinaia di posti"

Il Fox Town di Mendrisio non potrà più tenere aperto la domenica. Questo era quanto ordinato il Dipartimento cantonale finanze-economia, sulla base di una legge secondo la quale le aperture domenicali sono ritenute illegali fin dal 2000. Ma una...

Il Fox Town di Mendrisio non potrà più tenere aperto la domenica. Questo era quanto ordinato il Dipartimento cantonale finanze-economia, sulla base di una legge secondo la quale le aperture domenicali sono ritenute illegali fin dal 2000. Ma una legge cantonale un po’ più permissiva aveva stabilito che il Fox Town era da considerarsi un'eccezione, essendo un unicum. Il problema è sorto quando anche il nuovo Centro Ovale di Chiasso ha richiesto lo stesso permesso, ossia tenere aperti i suoi negozi la domenica, così il Dipartimento si è visto costretto a ordinare la fine dei giochi per il centro commerciale di Mendrisio.

Alle 13, però, il Governo ha indetto una conferenza stampa in cui ha comunicato l'intenzione di trovare una soluzione alternativa e intanto ha proposto una "tregua" che salvaguarda le aperture domenicali di Foz Town per almeno tre mesi. Ad ogni modo Silvio Tarchini, creatore del Fox Town, ha esposto in una sua conferenza stampa le problematiche che potrebbero venire a crearsi nel caso in cui la soluzione non venga trovata e a Fox Town venga imposta la chiusura.“Il Fox Town è una meta turistica - ha detto Tarchini - e la domenica è il giorno nel quale più si lavora, il 75% dei visitatori è straniero e lo abbiamo verificato tramite i pagamenti con carte di credito, ma soprattutto il week end ci frutta più del 30% dell’incasso settimanale”. In seguito Tarchini ha voluto sottolineare come molte delle catene di negozi più prestigiose potrebbero decidere di andarsene, vedendo calare il loro giro d’affari e ha evidenziato come, chiudendo i battenti la domenica, ovviamente ci sarebbe una riduzione di personale con ben 500 impiegati a rischio taglio.
Si parla di

Video popolari

Fox Town costretto a chiudere la domenica. Il titolare: "A rischio centinaia di posti"

QuiComo è in caricamento