Cronaca

Forza Nuova: "No ad altri profughi in provincia di Como"

Alla vigilia dell'incontro in Prefettura, previsto oggi 30 luglio, Forza Nuova contesta la riunione delle 10 in Prefettura di Como che dovrebbe servire a individuare nuovi luoghi di accoglienza per i profughi in arrivo sul Lario. "Ricordiamo che...

Alla vigilia dell'incontro in Prefettura, previsto oggi 30 luglio, Forza Nuova contesta la riunione delle 10 in Prefettura di Como che dovrebbe servire a individuare nuovi luoghi di accoglienza per i profughi in arrivo sul Lario. "Ricordiamo che dietro ogni immigrato ci sono 35 euro al giorno - si legge in una nota del movimento - Ricordiamo che le varie cooperative lucrano dietro tutto ciò e soprattutto ricordiamo che agli italiani che non hanno lavoro lo Stato non da né soldi, né cellulari, né sigarette, né cibo (che spesso vediamo gettato nei cassonetti perchè "non è buono"). Forza Nuova darà vita a manifestazioni per sensibilizzare gli italiani di tutto ciò e per dimostrare che è l'unico movimento politico dalla loro parte".

All'incontro di stamane dovrebbero partecipare i sindaci di Vertemate con Minoprio, Laino, Argegno, Oltrona San Mamette, Sorico, Cassina Rizzardi, San Fermo della Battaglia, Lomazzo, Bregnano, Turate, Carugo, Mariano Comense, Lipomo, Senna Comasco, Pontelambro, Albese con Cassano, Lurago d'Erba, Brenna, Limido Comasco, Fenegrò, Gravedona ed Uniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Nuova: "No ad altri profughi in provincia di Como"

QuiComo è in caricamento