Ragazza scomparsa nel lago a Musso: continuano le ricerche con il robot

Prosegue il lavoro dei sommozzatori alla ricerca di Florijana Ismaili, la giocatrice della nazionale di calcio svizzera scomparsa da sabato 29 giugno

I sommozzatori a Musso

Si continua a cercare Florijana Ismaili, la 22enne giocatrice di calcio della nazionale svizzera scomparsa da sabato 29 giugno 2019 nel lago di Como a Musso.
Sospese per la notte, martedì 2 luglio sono riprese le ricerche della ragazza: il dramma si è consumato nel pomeriggio, quando la giovane in compagnia di un'amica per un giro in barca, si è tuffata nel lago senza più riemergere. Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi, ma della ragazza al momento ancora nessuna traccia.

Florijana Ismaili nella foto da facebook

Florijana Ismaili-2
I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno ripreso le ricerche nello specchio di lago dove si dovrebbe essere buttata Florijana, davanti al comune di Musso: stanno scandagliando tutta l'area con un robot dotato di telecamera in grado di raggiungere profondità elevate, dove sarebbe impossibile immergersi per l'uomo. 
Ancora ore di angoscia per i familiari della ragazza, in attesa di notizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento