menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finto incidente e finto avvocato: così hanno tentato di truffare tre anziane di Como

"Suo figlio è in trubunale, ha bisogno di soldi per essere difeso, un legale passerà da lei per prenderli"

Buongiorno, siamo della polizia. Suo figlio ha causato un incidente, dia i soldi all'avvocato che vi suonerà alla porta tra poco". Inizia così la telefonata per truffare anziani. Un copione questo che si è ripetuto molte volte in città ieri, 18 aprile 2018, per fortuna senza che nessuna delle vittime designate incappasse realmente nella rete dei truffatori.

Tre donne, tutte di età sopra gli 80 anni, hanno ricevuto questa telefonata, ma tutte hanno avuto la prontezza di riagganciare, non senza minacciare di chiamare la polizia. In effetti la questura di Como ha fatto sapere di avere inviato sul posto immediatamente alcune volanti nel tentativo di rintracciare il truffatore "travestito" da avvocato che sarebbe dovuto passare dalle anziane per farsi consegnare i soldi per difendere il figlio o la figlia della vittima nel processo per aver causato un incidente con feriti gravi. "Ma questi truffatori - spiegano dalla questura - sono molto attenti e non appena capiscono che la vittima non è caduta nella trappola desistono".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento