menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fingono tecnici dell'acqua: anziana truffata a Rovellasca

La donna è stata raggirata e anestetizzata

Un'anziana donna di Rovellasca è rimasta vittima di una truffa portsata a segno da due finti tecnici dell'acqua. Due uomini hanno bussato alla sua porta, ben sapendo, probabilmente, che la donna era sola in casa. Si sono spacciati per tecnici dell'acquedotto e nonostante le primissime iniziali perplessità della pensionata sono riusciti a guadagnare la sua fiducia e farsi accogliere in casa. 

Il raggiro

I due truffatori hanno anche usato, probabilmente, un qualche tipo di anestitizzante che ha reso l'anziana ancora più accondiscendente alle loro richieste. I due malviventi si sono fatti aprire la cassaforte dove la donna custodiva alcuni gioielli. Una volta afferrato il bottino i due si sono dileguati. 

Allarme in paese

L'amministrazione comunale ha allertato sia la parrocchia che il centro anziani per mettere in guardia dal rischio di simili truffe che già in altri paesi hanno seminato la paura soprattutto tra le persone anziane. L'assessore ai Servizi sociali di Rovellasca, Daniele Pullano, secondo quanto riferisce la Provincia, sta promuovendo un incontro pubblico per rendere edotti i pensionati più anziani sul rischio di truffe e sui comportamenti da tenere per difendersi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento