Cronaca Fino Mornasco

Doveva essere in carcere, ma era a spacciare nel bosco: arrestato

A Fino Mornasco

Giornate di controlli intensi nei boschi comaschi per contrastare lo spaccio al dettaglio di droga. I carabinieri di Fino Mornasco insieme agli Squadroni di Calabria si sono addentrati in un'area boschiva nei pressi di via Campagnola, in località Firenzuola a Fino e qui hanno trovato e arrestato in  in flagranza di reato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 24enne straniero, in Italia senza fissa dimora, pluripregiudicato, irregolare, già destinatario di un altro ordine di carcerazione.
In seguito all’arresto venivano sequestrati 4,7 grammi di eroina, 43,3 grammi di cocaina, 9,5 grammi di hashish, 1600 euro circa, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi e tre telefoni cellulari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva essere in carcere, ma era a spacciare nel bosco: arrestato
QuiComo è in caricamento