rotate-mobile
Cronaca Fino Mornasco

Nel Comasco intensificati i controlli della polizia con 3 equipaggi del reparto prevenzione crimine

Due i provvedimenti di espulsione

Controlli straordinari della polizia di Stato a Fino Mornasco, per la prevenzione di reati predatori e contro il patrimonio. Sul posto oltre agli agenti della questura e della squadra mobile, anche 3 equipaggi del reparto prevenzione crimine Lombardia. 

I posti di controllo sono stati messi lungo le arterie principali della zona e sono stati anche tenuti d'occhio gli avventori di bar ed esercizi pubblici, ritenuti "zone sensibili". Sono state controllate 82 persone. Tra loro un marocchino di 22 anni con permesso di soggiorno spagnolo, già munito di avviso per lasciare il territorio nazionale e mai rispettato. Per questo l’ufficio immigrazione di Como gli ha notificato l’ordine di allontanamento verso la Spagna.

Un secondo controllo su strada ha permesso invece di identificare un tunisino di 23 anni, irregolare sul territorio italiano che, dopo le verifiche del caso, è stato accompagnato presso un centro di permanenza per i rimpatri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Comasco intensificati i controlli della polizia con 3 equipaggi del reparto prevenzione crimine

QuiComo è in caricamento