Finanziere di Como arrestato nel Bergamasco: ha tentato di rapinare un capo rom

Arrestati quattro uomini che avrebbero tentato di rapinare un capo rom nella sua villa di Dalmine. Tra gli arrestati - sorpresi sul fatto dai carabinieri - ci sarebbe anche un vero finanziere in servizio a Como. Il tutto è avvenuto a Brembo di...

carabinieri

Arrestati quattro uomini che avrebbero tentato di rapinare un capo rom nella sua villa di Dalmine. Tra gli arrestati - sorpresi sul fatto dai carabinieri - ci sarebbe anche un vero finanziere in servizio a Como. Il tutto è avvenuto a Brembo di Dalmine, nel Bergamasco. I quattro uomini sono arrivati davanti alla villa del rom con un'auto civile ma con un lampeggiante acceso. Indossavano, secondo quanto riportato dal sito di Repubblica Milano, pettorine con la scritta "Guardia di Finanza". Appostati in zona c'erano i carabinieri di Milano Duomo che hanno colto sul fatto i quattro malviventi proprio mentre cercavano di entrare nella villa minacciando, pare, una domestica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento