Festival estrema destra, la Fp Cgil Lombardia: "Sindaco manca di rispetto a Cantù"

Anche la Fp Cigil Lombardia si unisce al vasto fronte che contesta e chiede lo stop al ritrovo dell'estrema destra europea al Campo Solare di Cantù dall'11 al 13 settembre. “È dal 2013 che il sindaco di Cantù va contro la Costituzione italiana e...

festivalboreal-cantu

Anche la Fp Cigil Lombardia si unisce al vasto fronte che contesta e chiede lo stop al ritrovo dell'estrema destra europea al Campo Solare di Cantù dall'11 al 13 settembre.

“È dal 2013 che il sindaco di Cantù va contro la Costituzione italiana e ignora il reato di apologia del fascismo. Fatto gravissimo per un uomo delle istituzioni, un rappresentante del bene comune – dichiara Florindo Oliverio, segretario generale FP CGIL Lombardia –. Così, come peraltro già mostrato verso i suoi lavoratori pubblici, il sindaco mostra mancanza di rispetto anche verso i suoi cittadini. Se il bene comune è fatto di democrazia, libertà, convivenza civile e non si concilia con razzismi, segregazionismi e violenze di sorta”. Cliccando qui, i nomi di partiti e associazioni contrari al festival e il documento ufficiale di protesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento