Domenica, 20 Giugno 2021

Festa dei vigili, il comandante Graziani: "Difficile lavorare con 40 agenti in meno"

San Sebastiano, 18 gennaio 2013: festa dei vigili. Anche la polizia locale di Como ha festeggiato il santo protettore con una cerimonia in cui sono stati premiati sedici agenti. Un'occasione sia per fare il punto dell'attività svolta, snocciolando...

San Sebastiano, 18 gennaio 2013: festa dei vigili. Anche la polizia locale di Como ha festeggiato il santo protettore con una cerimonia in cui sono stati premiati sedici agenti. Un'occasione sia per fare il punto dell'attività svolta, snocciolando i dati relativi agli interventi dei vigili, sia per i discorsi istituzionali. Il comandante Vincenzo Graziani nel suo accorato discorso ha posto l'accento sulle difficoltà che i vigili incontrano nel lavorare negli ultimi tempi, visto "che è aumentata a dismisura, specialmente in strada, la maleducazione".

Invito ai vigili: "Usate buon senso prima di infierire con il codice"

Ha poi aggiunto: "La gente della nostra città, il comasco duro che talvolta ci osteggia, spesso ci critica, ogni tanto ci ringrazia, è capace di portarti dalle stelle alle stalle". E ancora: "Duro essere parte delle forze dll'ordine oggi. Quando le cose vanno bene si può ambire a un breve elogio, ma quando va male ti ritrovi subito su youtube, anche se magari non hai fatto nulla. Ma a quel punto come spiegare ai cittadini che non hai fatto nulla?". Poi la citazione di una poesia di Gianni Rodari dedicata ai vigili: "Voi sempre in croce in mezzo alla gente". Il comandante Graziani ha poi sottolineato anche le difficoltà legate all'organico carente: "E' difficile lavorare al meglio quando si è meno di cento in una città in cui bisognerebbe essere almeno quaranta in più". Infine un invito rivolto ai vigili di Como: "Siate sempre sensibili e attenti alle esigenze dei cittadini. Usate sempre il buon senso prima di infierire con il codice della strada".

I ringraziamenti (e le scuse) del sindaco

Il sindaco di Como, Mario Lucini, nel ringraziare tutto il corpo di polizia locale della città, ha voluto anche esprimere le sue scuse per non avere avuto ancora modo di concedere il giusto ascolto al corpo: "Mi rendo conto che in questi mesi non sono riuscito a dedicare sufficiente attenzione all'ascolto dei vostri problemi che vivete quotidianamente, ma avremo modo a brevissimo di confrontarci. Sin dai primi giorni del mio mandato ho potuto vedere l'impegno con cui vi dedicate alla città. Abbiamo dovuto prendere provvedimenti viabilistici delicati a causa di cantieri, ma grazie a voi i disagi per i cittadini sono stati contenuti".

La premiazione

Premiati sono per i 25 anni di servizi gli agenti di polizia locale Lorella Beligni, Marco Bernasconi, Fabrizio Losi, Michela Prandini. Per i 16 anni: Paolo Fusto, Vincenzo Arcuri, Carlo Cattaneo, Daniela Cesana, Alessio Ferrario, Pasquale Notaro, Mirko Perrini, Roberto Sala, Manuela Sgueglia, Albino Sinisgalli, Michele Sinisi. Ringraziati per lavoro svolto i “pensionati” Aldo Caibucatti e Pierangelo Gentile (commissari aggiunti) e l’agente Gina Flisi.

I dati dell'attività della polizia locale

Dall’analisi dei dati emerge che il particolare contesto economico sociale ha influenzato anche le tipologie di infrazioni accertate: i veicoli sorpresi senza l’obbligatoria assicurazione e posti sotto sequestro sono aumentati del 45,8%, passando dai 192 del 2011 ai 280 del 2012. In crescita anche il numero degli incidenti stradali, passati dai 689 del 2011 ai 732 del 2012. In particolare gli incidenti con feriti salgono a 401 del 2012 dai 398 del 2011 con 520 persone infortunate, ovvero 6 in meno all’anno precedente.

Significativo è il numero di patenti ritirate indicatore pressoché raddoppiato negli ultimi due anni, infatti erano 130 nel 2010, 179 nel 2011, 218 nel 2012; risultano in diminuzione sia le infrazioni legate alla Circolazione senza sistemi di ritenuta 210 nel 2011, 196 nel 2012, stessa cosa dicasi per la Circolazione facendo uso di cellulare 327 nel 2011, 283 nel 2012. Il contrasto al degrado urbano ed alle forme di inciviltà si esplicano attraverso 105 sequestri di merce venduta illegalmente e/o contraffatta (+ 21%), 154 veicoli rimossi poiché in stato d’abbandono, le 91 occupazioni di suolo pubblico irregolari.
Si parla di

Video popolari

Festa dei vigili, il comandante Graziani: "Difficile lavorare con 40 agenti in meno"

QuiComo è in caricamento