Domenica, 13 Giugno 2021

Festa della Polizia per i 160 anni, il questore: "Alcuni reati in aumento"

La festa per i 160 anni della Polizia di Stato si è svolta a Como a lato del Monumento ai Caduti. E' stata una cerimonia che ha visto una partecipazione numerosa, non solo di personalità dei corpi delle varie forze dell'ordine, politici e...

La festa per i 160 anni della Polizia di Stato si è svolta a Como a lato del Monumento ai Caduti. E' stata una cerimonia che ha visto una partecipazione numerosa, non solo di personalità dei corpi delle varie forze dell'ordine, politici e rappresentanti delle istituzioni, ma anche di gente comune e parenti dei poliziotti che sono stati poi premiati con le lodi e gli encomi.

I dati sull'attività 2011-2012

I dati diffeusi in occasione della festa per il 160° anniversario della fondazione della Polizia riguardano uil periodo compreso tra il 1° aprile 2011 e il 31 marzo 2012 e vedono un aumento, come già anticipato dal questore, di alcune tipologie di reati, come i furti in abitazione e le truffe informatiche. In totale i delitti riferiti al periodo relativo al 2011 sono stati 16.859, mentre per il 2012 sono stati 17.867.

I poliziotti premiati

La giornata ha visto anche un momento dedicato alla premiazione e alla valorizzazione di uomini che si sono distinti per impegno e risultati ottenuti sul campo.

E' stato premiato con l'encomio l'assistente capo Roberto Bolla, mentre premiati con la lode i seguenti uomini e donne: il vice questore aggiunto Giuseppe Schettino, l'ispettore capo Maurizio Donini, l'ispettore capo Luigi Gentile, l'assistente Andrea Catacchio, l'assistente Carlo Falcetta, Stefania Leopaldi, , il sostituto commissario Flaviano Marinelli, gli assistenti capo Battista Necchi e Monica Marongiu, l'agente scelto Vittorio D'Alberto, l'assistente capo Francesco Fiore, l'assistente capo Pascal Bidoli, l'assistente capo Maurizio Bruschetta, ispettore capo Giorgio Anselmini.

I baby-agenti premiati

Sul palco sono poi saliti i bambini della scuola dell'infanzia “Luigi Carluccio” di Como, che sono stati premiati con l'attestato di piccolo poliziotto per il progetto “Il poliziotto un amico in più” svolto con il poliziotto di quartiere.

Si parla di

Video popolari

Festa della Polizia per i 160 anni, il questore: "Alcuni reati in aumento"

QuiComo è in caricamento