Cronaca Via Napoleona

Como, affittano un appartamento per fare una festa: multati 13 ragazzi

Blitz dei carabinieri in un residence di via Napoleona

Pur di vedersi e fare festa insieme hanno pensato di prendere in affitto un appartamento lontano dalle proprie famiglie. Per il loro party, organizzato nonostante i divieti imposti dalle misure anti-covid, un gruppo di giovani di età compresa tra i 17 e i 24 anni, hanno scelto un appartamento in un residence di Como, in via Napoleona.
Forse sarebbero riusciti a festeggiare e adivertirsi all'insaputa di tutti se non fosse che i carabinieri di Como hanno appreso che due ragazze monzesi scomparse da casa potevano essersi recate proprio a quella festa. Quando i carabinieri hanno bussato alla porta dell'apartamento di via Napoleona le due ragazze non c'erano (sono state ritrovate all'indomani sane e salve in via Milano), in compenso i militari della compagnia di Como hanno trovato 13 ragazzi intenti a festeggiare senza mascherine e senza rispettare il distanziamento sociale. 

Risultato: tutti multati con una sanzione da 400 euro (ridotta a 280 euro se pagata subito). 
Alla festa erano presenti anche due ragazze minorenni. Tutti i partecipanti sono residenti tra il Milanese e il Monzese: Vimercate, Cernusco sul Naviglio, Usmate Velate, Bernareggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, affittano un appartamento per fare una festa: multati 13 ragazzi

QuiComo è in caricamento