menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fermato per un banale controllo: era ricercato in Bulgaria

Fermato per un banale controllo: era ricercato in Bulgaria

Fermato per un banale controllo: era ricercato in Bulgaria

Intorno alle 3 della scorsa notte un equipaggio della Polizia di Stato di Como in servizio di controllo del territorio, percorrendo via Lissi a Como ha intercettato un’autovettura Citroen Xantia con targa iberica. Gli agenti hanno deciso di...

Intorno alle 3 della scorsa notte un equipaggio della Polizia di Stato di Como in servizio di controllo del territorio, percorrendo via Lissi a Como ha intercettato un'autovettura Citroen Xantia con targa iberica. Gli agenti hanno deciso di approfondire i controlli sulla macchina e sui 5 occupanti, tutti di nazionalità bulgara. L'esito dei riscontri in banca dati, tramite la sala operativa, ha evidenziato che uno di questi, 30 anni residente a Madrid, era colpito da un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità bulgare. Motivo per il quale il cittadino bulgaro è stato tratto in arresto dagli agenti della volante e portato al carcere Bassone di Como a disposizione del Presidente della Corte d'Appello di Milano che seguirà l'iter per la sua estradizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Edoardo Monno, l'uomo morto nell'incidente di Cernobbio

  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 19 gennaio: 59 nuovi casi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Cernobbio: morto un uomo di 60 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento