Cronaca

Fermato in strada: guidava con una patente falsa

Patente contraffatta, nei guai un cittadino siriano residente a Erba. Ecco la nota diffusa dall'Ufficio Stampa del Comune di Como: Nell’ambito dei controlli promossi dalla Polizia Locale a tutela della sicurezza stradale, ieri sera a Tavernola...

Patente contraffatta, nei guai un cittadino siriano residente a Erba. Ecco la nota diffusa dall'Ufficio Stampa del Comune di Como:

Nell'ambito dei controlli promossi dalla Polizia Locale a tutela della sicurezza stradale, ieri sera a Tavernola, in via per Cernobbio all'angolo con via Silvio Pellico, è stato fermato un automobilista. L'uomo, alla guida di un'auto con targa italiana, ha mostrato agli agenti un permesso internazionale di guida. La normativa italiana, tuttavia, prevede che se anche in possesso di tale permesso, si possa circolare solo se si è conseguita anche la patente. Oltre a non avere la patente, l'uomo - residente a Erba di nazionalità siriana - ha presentato agli agenti un permesso internazionale di guida che è risultato contraffatto. Ad un ulteriore controllo è emersa una precedente denuncia risalente al 2013 sempre per guida senza patente. Poiché privo di documenti di riconoscimento l'uomo è stato, inoltre, sottoposto dagli agenti a fermo di identificazione. Di fronte al Tribunale di Como l'automobilista - che ha poi presentato regolare passaporto - sarà chiamato a rispondere di contraffazione e guida senza documenti. Al proprietario dell'auto sarà invece contestato l'incauto affidamento del veicolo che è punito con 389 euro di multa e un fermo di 30 giorni.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in strada: guidava con una patente falsa

QuiComo è in caricamento