Cronaca

Fermato in dogana commerciante tedesco: dequestro di denaro

Nuovo sequestro di denaro contante effettuato dai militari della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso. Al valico turistico di Como-Brogeda le Fiamme Gialle hanno controllato l'auto (una Toyota Rav 4) di un cittadino tedesco commerciante di macchine...

brogeda-tedesco-soldi-dogana-gdf

Nuovo sequestro di denaro contante effettuato dai militari della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso. Al valico turistico di Como-Brogeda le Fiamme Gialle hanno controllato l'auto (una Toyota Rav 4) di un cittadino tedesco commerciante di macchine agricole. L'uomo aveva dichiarato di avere con sé poco denaro invece l'ispezione della vettura ha consentito di trovare due buste nascoste in un borsello che era stato riposto in un vanno dell'auto. Da una busta sono spuntate 446 banconote da 50 euro , dall'altra altrettante banconote di vario taglio. I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso dei quotidiani controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico di Como-Brogeda, hanno scoperto e sanzionato un commerciante di macchine agricole di nazionalità tedesca, che a bordo di un Toyota Rav 4 tentava di entrare nel territorio italiano assicurando ai finanzieri di trasportare poco denaro e nessun assegno.

Il valore massimo di denaro che è possibile trasportare oltre confine è di 9.999 euro. Se si trasporta cifre superiori è possibile incorrere nel sequestro della metà della somma che eccede il valore massimo consentito. Il cittadino tedesco che cercava di entrare in Italia aveva con sé 54mila euro: si è visto sequestrare 22.050 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in dogana commerciante tedesco: dequestro di denaro

QuiComo è in caricamento