Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Fermati in dogana con 60mila euro nascosti in auto

La Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nella giornata di ieri, nel corso dei quotidiani controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico di Como-Brogeda, hanno...

banconote-soldi-500-euro-nov15

La Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, nella giornata di ieri, nel corso dei quotidiani controlli per contrastare il traffico illecito di capitali presso il valico turistico di Como-Brogeda, hanno scoperto e sanzionato una cittadina di nazionalità nigeriana residente in Italia.

La donna, che viaggiava insieme al marito a bordo di una Ford Focus, tentava di entrare nel territorio italiano assicurando ai finanzieri di trasportare 500 euro.

Al contrario, da un approfondito controllo effettuato dalle Fiamme Gialle sono spuntate ben 115 banconote da 500 euro ed ulteriori 2.250 euro in banconote di vario taglio, nascosti all'interno della borsa e dello zaino della trentenne, per un totale 59.750 euro non dichiarati.

Del denaro trasportato illecitamente (eccedente i 9.999 euro) è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo di 24.875,00 euro, in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare, variabile dal 30 al 50% della somma trasportata illecitamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati in dogana con 60mila euro nascosti in auto

QuiComo è in caricamento