Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Fermati 4 sospettati per la rapina al distributore svizzero

Dopo poche ore la polizia cantonale ha già fermato quattro uomini sospettati di essere coinvolti nella rapina al distributore di benzina di Novazzano avvenuta intorno alle 15.50 di oggi (30 marzo 2015). Poco prima del fermo, in via Pizzamiglio a...

Dopo poche ore la polizia cantonale ha già fermato quattro uomini sospettati di essere coinvolti nella rapina al distributore di benzina di Novazzano avvenuta intorno alle 15.50 di oggi (30 marzo 2015). Poco prima del fermo, in via Pizzamiglio a Vacallo, è stata trovata la motocicletta utilizzata dai rapinatori per la fuga. La polizia cantonale ha tenuto a spiegare che "il successo dell'operazione è stato possibile grazie all'imponente dispositivo di ricerca messo in atto dopo la rapina, dalla polizia cantonale in collaborazione con le polizie comunali e le Guardie di Confine". Inoltre "fondamentale è pure stata l'immediata collaborazione investigativa con il Nucleo operativo investigativo dei Carabinieri di Como".

Nell'ambito dell'operazione è stata necessaria, al fine di evitare la fuga oltre confine degli autori, la chiusura temporanea di diversi valichi che ha causato ingenti disagi al traffico. Nel corso della notte verranno effettuati gli interrogatori e le perquisizioni del caso. Non verranno pertanto rilasciate, al momento, ulteriori informazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati 4 sospettati per la rapina al distributore svizzero

QuiComo è in caricamento