menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Farinetti porta le delizie di Eataly a Como: ristorante in piazza San Fedele

Farinetti porta le delizie di Eataly a Como: ristorante in piazza San Fedele

Farinetti porta le delizie di Eataly a Como: ristorante in piazza San Fedele

Oscar Farinetti, il patron di Eataly, il marchio ormai famoso in tutto il mondo per i prodotti e l'enogastronomia italiana di qualità, sarebbe a un passo dallo "sbarco" a Como. Anzi, nel cuore di Como: in piazza San Fedele, nel bellissimo edificio...

Oscar Farinetti, il patron di Eataly, il marchio ormai famoso in tutto il mondo per i prodotti e l'enogastronomia italiana di qualità, sarebbe a un passo dallo "sbarco" a Como. Anzi, nel cuore di Como: in piazza San Fedele, nel bellissimo edificio giallo storico incastonato tra il bar omonimo e la libreria Ubik. Secondo le informazioni in nostro possesso, l'imprenditore nato ad Alba nel 1954 e a capo di un impero che può contare su 9 sedi in Italia, altrettante in Giappone, una a New York e in questi giorni al centro di un'aspra polemica per l'assegnazione senza gara di appalto della più grande osteria del mondo nel cuore di Expo 2015, avrebbe inoltrato (tramite e i suoi rappresentanti e dopo intesa con la proprietà della parte di edificio interessata) domanda ufficiale a Palazzo Cernezzi per aprire un suo locale esattamente di fronte alla basilica. Addirittura, circola una possibile data di apertura della filiale comasca di Eataly: il 15 giugno prossimo, dopo i necessari lavori di adeguamento dei locali (al piano terra, dove fino a pochi anni era attivo un negozio di abbigliamento, e al primo piano). Ovviamente, il progetto prevede anche tavolini all'esterno, sulla piazza.

La pratica - va precisato - non è ancora conclusa ed è tuttora in fase istruttoria. Quindi, a ora, non si può dare per certo in senso assoluto l'arrivo di Eataly sul Lario, pur essendovi tutte le premesse perché la catena possa effettivamente aprire i battenti in piazza San Fedele. Una certezza in un senso o nell'altro potrebbe comunque arrivare a brevissimo.

Poche, per ovvi motivi di riservatezza, le notizie su quale sarà l'attività per così dire "core business" del locale. Esiste la possibilità, però, che in città possa aprire il marchio nato nel 2011 sotto il nome di "Hamburgheria di Eataly", ovvero i locali rivolti a un pubblico più giovane che abbinano la logica del pasto veloce, il prezzo abbordabile e la ricercatezza degli ingredienti tipica della casa madre. Da vedere se la ristorazione sarà anche accompagnata - come spesso accade - con la possibilità di acquistare le prelibatezze che hanno fatto la fortuna della catena in tutto il mondo. Per il resto, Farinetti si sarebbe appoggiato a tecnici di fiducia, in stretto rapporto con il proprietario dei locali interessati, un professionista molto noto in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento