Fango e sassi, smottamento sui monti di Canzo lungo una strada ferrata

(Foto di Luca Caminada, volontario dei Vigili del Fuoco) La pioggia che da ore si sta abbattendo su tutto il comasco sta causando diversi problemi: strade allagate, un albero caduto a Villa Olmo, decine di piccoli disagi. Alta la...

Fango e sassi, smottamento sui monti di Canzo lungo una strada ferrata

(Foto di Luca Caminada, volontario dei Vigili del Fuoco)

La pioggia che da ore si sta abbattendo su tutto il comasco sta causando diversi problemi: strade allagate, un albero caduto a Villa Olmo, decine di piccoli disagi.

Alta la preoccupazione questa mattina, intorno alle 10, sui monti che sovrastano Canzo, nella zona dei Corni. L'acqua ha causato un piccolo smottamento segnalato da un escursionista: fango e numerosi massi si sono riversati lungo il pendio superando alberi e piante. Sul posto i vigili del fuoco, arrivati con diversi mezzi e con il supporto di un elicottero. Dopo una lunga ispezione gli specialisti hanno accertato che nonostante la piccola frana si sia mossa velocemente non vi sono rischi per strutture e persone.

A bordo dell'elicottero due tecnici Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) della XIX Delegazione, Stazione del Triangolo Lariano. I tecnici, allertati dai Vigili del Fuoco, sono intervenuti perché la frana segnalata dall'escursionista è passata anche in prossimità di una strada una ferrata. Un passaggio piuttosto conosciuto e frequentato dagli sportivi.

I due uomini del Cnsas hanno raggiunto in quota l’area da controllare. Partendo dall'altro tecnici hanno verificato, passo-passo, l'intera ferrata per accertare che non vi fossero feriti o persone bloccate. La via inoltre non presentava danni o situazioni di pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento