Cronaca

Appiano Gentile, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

Ieri sera ad Appiano Gentile, intorno alle ore 21, è scattato l'allarme in una palazzina di via De Gasperi a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio. Un'intera famigla di origine tunisina è rimasta intossicata a causa del monossido...

Ieri sera ad Appiano Gentile, intorno alle ore 21, è scattato l'allarme in una palazzina di via De Gasperi a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio. Un'intera famigla di origine tunisina è rimasta intossicata a causa del monossido sprigionato da due stufe a legna. Per la precisione a rimanere intossicati sono stati il padre di famiglia di 39 anni, e i suoi tre figli, tutti minorenni, compreso il più piccolo dei bambini, di soli due mesi di vita. La famiglia si è recata all'ospedale Sant'anna di Como. Tutti sono stati curati con prognosi subordinate ad ulteriori accertamenti tuttora in corso, ma nessuno versa in pericolo di vita. A dare l'allarme è stata la madre di famiglia, la quale aveva notato che il figlio più piccolo non voleva svegliarsi e si era preoccupata. Constatati i tipici sintomi dell'intossicazione da monossido di carbonio, tutto il resto della famiglia è stato invitato a presentarsi all'ospedale per le cure del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appiano Gentile, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

QuiComo è in caricamento