Falsi vestiti di Chanel: denunciata anche una sarta comasca

E' stata scoperta e smantellata dalla Guardia di Finanza di Ponte Chiasso un'attività di contraffazione di abiti. Due le persone denunciate: un consulente nel settore moda e una sarta, entrambi residenti nel comasco. Le fiamme gialle hanno...

Falsi vestiti di Chanel: denunciata anche una sarta comasca

E' stata scoperta e smantellata dalla Guardia di Finanza di Ponte Chiasso un'attività di contraffazione di abiti. Due le persone denunciate: un consulente nel settore moda e una sarta, entrambi residenti nel comasco. Le fiamme gialle hanno sorpreso i due in un parcheggio di un noto centro commerciale della città mentre stavano scambiando materiale: la donna ha consegnato all'uomo vestiti firmati Coco Chanel che in realtà erano contraffatti, l'uomo ha consegnato alla sarta stoffe e accessori per poter confezionare nuovi indumenti falsi. Sono scattate le perquisizioni nelle abitazioni due due dove sono stati trovati e sequestrati 15 capi firmati (ma contraffatti) e più di 600 accessori griffati. Entrambi sono stati enunciati alla Procura della Repubblica di Como per i reati di contraffazione e commercio di capi contraffatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • In centro Como è aperto solo Alberto: "Forse gli altri non stanno così male"

Torna su
QuiComo è in caricamento