Esplosione a Fino Mornasco: nel seminterrato della villetta un piccolo laboratorio chimico

Inquirenti e vigili del fuoco cercano nei locali la causa dell’incendio

I vigili del fuoco all'opera per spegnere l'incendio dopo l'esplosione della villetta di Andrate

Da una parte i pompieri che lavorano per rendere praticabile i locali, dall’altra gli inquirenti alla ricerca delle cause che hanno portato all'esplosione della villetta di Andrate, nel comune di Fino Mornasco, ieri, 11 maggio.
Al momento sembra che una stanza nel seminterrato fosse occupata da un laboratorio, in cui Alessandro Fino, il 21enne unica vittima dell’esplosione, coltivava la sua passione per la chimica facendo esperimenti. Ciò che ora bisogna capire è se i materiali esplosivi trovati nel seminterrato possano essere stati la causa della tragedia. Sembra invece allontanarsi sempre più la possibilità di una fuga di gas.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento