Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esodati, la Cgil Como attiva un numero dedicato

Questa mattina nella sede della Cgil di via Italia Libera si è tenuto un incontro su un tema molto “caldo”: gli esodati. L’Inps ha infatti deciso, proprio in questi giorni, di inviare una comunicazione a tutti i lavoratori che ne hanno i requisiti...

Questa mattina nella sede della Cgil di via Italia Libera si è tenuto un incontro su un tema molto “caldo”: gli esodati. L’Inps ha infatti deciso, proprio in questi giorni, di inviare una comunicazione a tutti i lavoratori che ne hanno i requisiti, circa 66 mila totali, dei quali circa un migliaio comaschi, per invitarli a controllare la loro posizione contributiva e, nel caso fosse tutto a posto, l’Inps verificherà per ciascuno di loro la possibilità di accedere alla pensione.

Già da oggi alla Cgil è attivo un numero telefonico, un centralino dedicato solamente agli esodati, che potranno fissare un appuntamento ad uno sportello a loro riservato, che sarà aperto sino al 3 agosto per poi riaprire il giorno 20 dello stesso mese, dove gli interessati potranno verificare e discutere la loro posizione per vedere se sussistono i requisiti per ottenere tale certificazione da parte dell’Inps. Il numero di telefono al quale è possibile rivolgersi per un appuntamento è lo 031-2764528; gli sportelli - ovviamente gratuiti - saranno attivi tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16. Al momento una stima dice che solo nel Comasco sono state inviate tra le 400-500 lettere.
Si parla di

Video popolari

Esodati, la Cgil Como attiva un numero dedicato

QuiComo è in caricamento