menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
valsassina-monti-lecchesi

valsassina-monti-lecchesi

Escursionista comasco cade e si rompe la caviglia: occorso sui monti lecchesi

Un uomo di 42 anni, residente in provincia di Como, stava rientrando da un’escursione in compagnia di un gruppo di amici. A un certo punto, lungo la strada che porta dall’Alpe Gallino al Rifugio Griera, ha messo il piede in fallo in una canalina...

Un uomo di 42 anni, residente in provincia di Como, stava rientrando da un'escursione in compagnia di un gruppo di amici. A un certo punto, lungo la strada che porta dall'Alpe Gallino al Rifugio Griera, ha messo il piede in fallo in una canalina di scolo e ha riportato la sospetta frattura della caviglia. Impossibilitato a proseguire, sono stati subito contattati i soccorsi. L'allarme è scattato intorno alle ore 19 circa. Sul posto sono intervenuti tecnici della Stazione di Valsassina-Valvarrone del Soccorso alpino, che lo hanno raggiunto, messo in sicurezza e trasportato a piedi con barella portantina fino all'ambulanza. L'uomo è stato portato, dunque, all'ospedale dove gli sono state assicurate le cure necessarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento